Golden Gate Bridge


( Musiche di Lithia Park )

Benvenuti al sistema elettronico di pagamento pedaggi del Golden Gate Bridge. I veicoli che percorrono il Golden Gate Bridge in direzione sud verso San Francisco non si fermano al casello perché il loro passaggio è controllato da un sistema completamente digitalizzato. Ciò significa che non esiste più il casello a pedaggio manuale. Sono previste quattro diverse modalità di pagamento. Leggere attentamente le informazioni riportate di seguito e scegliere la soluzione più confacente alle proprie necessità.

Opzioni di pagamento del pedaggio per il transito sul Golden Gate Bridge

FasTrak
Il sistema FasTrak è il metodo di pagamento più conveniente per gli automobilisti che percorrono ponti a pedaggio, autostrade o altre tratte a pagamento della rete stradale della California almeno una volta all’anno. Registrarsi al servizio FasTrak è semplice: può essere fatto online con la carta di credito e richiede un versamento anticipato di 25-50 dollari. Solo i clienti FasTrak hanno diritto alla tariffa scontata (5 dollari per i veicoli a due assi) per il transito sul Golden Gate Bridge.         

Sistema basato sul riconoscimento della targa
Scegliendo questa modalità di pagamento il pedaggio a tariffa piena (6 dollari per i veicoli a due assi) è addebitato soltanto nel momento in cui il veicolo transita per il casello. Se la registrazione è stata effettuata con la carta di credito, l’importo del pedaggio è addebitato automaticamente sulla carta di credito indicata.  Se si è scelta la modalità ‘prepagato’, è necessario disporre sempre di un credito pari ad almeno l’importo di un pedaggio.

Pagamento una tantum
Il pagamento una tantum conviene agli automobilisti che transitano di rado sul Golden Gate Bridge, che provengono da altre regioni e che desiderano pagare in contanti. Il pagamento può avvenire online, per telefono o direttamente, e può essere effettuato anticipatamente, a partire da 30 giorni prima del transito per il casello, o con ritardo entro le 48 ore successive (a meno che non si utilizzi una vettura a noleggio).  

Fattura di addebito
La fattura corrispondente all’importo dovuto sarà inviata a tutti gli intestatari dei veicoli di cui il sistema elettronico ha registrato il transito e che non sono riconducibili a clienti FasTrak, ad automobilisti che hanno registrato la targa della propria vettura o che hanno eseguito il pagamento una tantum.  La fattura deve essere pagata entro 21 giorni per evitare sanzioni per il mancato pagamento del pedaggio.   

È possibile pagare il pedaggio come segue:

  • Online tramite carta di credito sul sito www.bayareafastrak.org.
  • Per telefono tramite carta di credito: chiamare il numero (877) 229-8655. Clicca qui per ore di funzionamento.
  • Direttamente tramite carta di credito, contanti, assegno o vaglia postale: Bay Area FasTrak Customer Service Center, 475 The Embarcadero (at Broadway), San Francisco, CA. Clicca qui per ore di funzionamento. Oppure è possibile recarsi allo sportello abilitato più vicino.       

Per chi utilizza veicoli a noleggio

Chiedere all’agenzia di noleggio le modalità di addebito dei pedaggi relativi al transito sul Golden Gate Bridge, avendo cura di informarsi anche in merito alle commissioni previste dal programma di pagamento dei pedaggi, ammesso che questo sia disponibile. Probabilmente l’opzione più conveniente è sottoscrivere il programma di pagamento dei pedaggi offerto dalla compagnia di autonoleggio.
Se non si desidera sottoscrivere il programma di pagamento dei pedaggi offerto dalla compagnia di autonoleggio o se questo non è disponibile, prima di transitare sul Golden Gate Bridge (direzione sud verso San Francisco) è necessario effettuare il pagamento una tantum. Una volta ritirata la vettura noleggiata, prendere nota del numero di targa ed eseguire il pagamento una tantum.